Come prendersi cura delle articolazioni?

Come prendersi cura delle articolazioni?Le articolazioni sono articolazioni mobili di ossa, che per il corretto funzionamento richiedono una cartilagine articolare corretta, fluido sinoviale e un adeguato attaccamento di muscoli e tendini.

1. Cartilagini articolari e malattie articolari

Gli affetti reumatici iniziano con la cartilagine articolare . Questo tessuto morbido ed elastico, che protegge il guscio della testa e la superficie ossea dall’abrasione, clicca Per controllare knee active plus funge da ammortizzatore e facilita lo scivolamento, impedendo l’attrito.

Purtroppo, nel tempo viene consumato, e poi le articolazioni si fermano funzionare correttamente. Ci sono molte ragioni per cui l’articolazione non sta svolgendo correttamente la sua funzione. Possiamo distinguere i disturbi legati al processo autoimmune, le lesioni e le conseguenze della farmacoterapia.

La cartilagine contiene molecole che hanno una capacità di legame molto elevata. E ‘ grazie a loro che questo tessuto è così flessibile e in grado di mitigare gli effetti degli urti a cui le articolazioni sono esposte durante il movimento.

  • Rotture di cartilagini dovute a:
  • patologia nella struttura anatomica,
  • malattie autoimmuni,
  • stile di vita sbagliato ,
  • carenze nutrizionali.

L’osteoartrite è la causa della sofferenza di molte persone in tutto il mondo. Sono afflitti da dolori articolari , crepe, rigidità e, infine, una significativa riduzione della mobilità. Di conseguenza, milioni di giovani e sani si stanno trasformando in persone con notevoli limitazioni fisiche.

2. Come rafforzare le articolazioni?

In primo luogo – il movimento , soprattutto moderato e mantenendo le articolazioni sane, in secondo luogo – il movimento, e in terzo luogo-anche il movimento. Questo manterrà una buona figura e la mobilità delle articolazioni. Inoltre, l’uso di una dieta appropriata . Deve essere ricco di calcio , vitamine, in particolare C, così come bioflavonoidi .

Per proteggere la cartilagine dai danni e dalle cavità, è necessario un supplemento per le articolazioni :

Glucosamina – è un mattone necessario per la sintesi di composti chimici che formano cartilagine articolare, senza la quale non sarebbe anche possibile rinnovare lo stock di fluido sinoviale. Dopo i 50 anni, il corpo perde la sua capacità di produrlo e quindi la carenza deve essere ricostituito.2. Come rafforzare le articolazioni?

condroitina-è uno dei componenti che riempiono gli spazi intercellulari nei tessuti connettivi. La carenza di questo acido deve essere compensata perché le articolazioni non sono molto durevoli senza di esso, e alla fine diventano inadatte.

La vitamina C-è un substrato per la sintesi del tessuto connettivo. La vitamina C protegge le articolazioni, facilitando l ‘ assorbimento di glucosamina e condroitina. Le condizioni infiammatorie riducono la quantità di questa vitamina nel fluido sinoviale, motivo per cui, soprattutto allora, si deve fare attenzione che non si esaurisce.

collagene – la componente principale dei tendini e la proteina di base del tessuto connettivo. Contenuto in collagene cartilagini di tipo II determina la sua resistenza e resistenza. Impedisce anche la distruzione delle cartilagini articolari

L’attività fisica rafforza le ossa e i muscoli, grazie ai quali le articolazioni colpite mantengono la mobilità normale e non si irrigidiscono. Ci sono diverse possibilità sotto il termine “attività fisica”. Non deve essere uno sport competitivo . Solo una passeggiata quotidiana e una breve ginnastica. Le seguenti saranno utili: correre, nuotare, andare in bicicletta .

Dopo una giornata di stress, sotto l’effetto della fatica, le articolazioni umane sono sovraccaricate. Iniziamo a riflesso i muscoli dorsali. La contrazione muscolare di lunga durata causa troppo poca ossigeno per raggiungere le gambe. Come risultato, il dolore articolare diventa sempre più. Evitare lo stress a lungo termine e prendersi cura del vostro equilibrio mentale.

Nel sollevare acquisti pesanti, riarrangiare mobili o altre attività che richiedono l’uso della forza, cercare di spalmare il peso su entrambe le mani. Grazie a questo, non si sovraccaricano troppo le articolazioni, le spalle o le ginocchia. Oggetti pesanti che non è necessario trasportare, muoversi meglio a terra. Quando si solleva qualcosa da terra, non farlo in ginocchio, sarà più sicuro quando si accovaccia e solo allora si inizierà a sollevare.

Ogni giorno, rinuncia ai tacchi alti. Calzature confortevoli su una suola morbida vi aiuterà a mantenere le articolazioni sane.

L’obesità può causare dolore alle articolazioni.

Nelle persone sovrappeso, la cartilagine articolare si blocca più velocemente. Ecco perché è importante mantenere il peso nella norma.L'obesità può causare dolore alle articolazioni.

La fedeltà ad un partner riduce il rischio di infezione da clamidia. La clamidia sono microbi che attaccano le articolazioni. Più precisamente, la clamidia è responsabile dei cambiamenti nel nostro sistema immunitario che causano all’organismo di indebolire le articolazioni ossee. Grazie alla fedeltà sessuale, la clamidia non entra nel nostro corpo.

Le malattie articolari hanno eziologie diverse, tuttavia, alcune possono essere efficacemente prevenute applicando regolarmente un moderato esercizio fisico senza influenzare in modo significativo le articolazioni, mantenendo la normale massa corporea e utilizzando una dieta ricca di calcio e minerali.