HAI ABBASTANZA IODIO NEL CORPO?

HAI ABBASTANZA IODIO NEL CORPO?Secondo gli Istituti Nazionali di salute, l’ultimo mezzo secolo ha visto un calo del 50 per cento nell’assunzione di iodio della persona media, dovuto in gran parte ai panettieri che passano dalla farina iodizzata alla farina bromata.

Questo ha portato a un doppio piagnisteo: non solo la nostra dieta è diventata deficiente di iodio, ma perché il bromuro è un alogenuro, un cugino chimico allo iodio, blocca in realtà la funzione di iodio cm-appenninopistoiese.pt.it.

Allora perche ‘avere abbastanza iodio e’ importante per te come massaggiatrice?

Una nazione che soffre

Un terzo degli americani soffre di dolore cronico, e nella maggior parte dei casi, questo ha un componente di muscolo e dolore miofasciale. Purtroppo, la maggior parte dei medici sono incapaci di diagnosticare e trattare questo tipo di dolore e può dargli altre etichette, tra cui l’artrite, e prescrivere antidolorifici per alleviare i sintomi.

Alternative naturali – tra cui la terapia di massaggio, che è probabilmente già parte del vostro piano di auto-cura—può essere molto più efficace.

Ma cosa si fa quando, dopo che i muscoli stretti vengono rilasciati, tornano ripetutamente nella posizione abbreviata? Quando questo accade, considerare diverse cause, tra cui l’ergonomia, che può venire da uno dei vostri fianchi essere inferiore all’altro; o scarso supporto per i vostri gomiti, polsi e avambracci durante il lavoro al computer.

Crisi Energetica Umana

Crisi Energetica UmanaUna causa ancora più importante per indagare è l’accorciamento muscolare cronico, da quella che chiamo la crisi energetica umana.

Quando i muscoli non hanno abbastanza energia, si bloccano nella posizione abbreviata piuttosto che andare sciolti e zoppicano. In questo modo, i muscoli sono come molle; ci vuole più energia per allungarli che per rilassarli. Pensate a come vi sentite dopo un duro allenamento o una lunga giornata con i clienti di massaggio back-to-back; non tornate a casa parlando di quanto sono sciolti e zoppichi i muscoli-si parla di quanto sono stretti.

La ricerca citata da Janet Travell, M. D., nel suo libro storico The Trigger Point Manual, così come il mio studio in doppio cieco pubblicato per ottimizzare la produzione di energia in fibromialgia, ha dimostrato l’importanza di aumentare la produzione di energia muscolare per il trattamento della fibromialgia e del dolore miofasciale.

La nostra ricerca ha cercato di ottimizzare i fattori rappresentati NELL’acronimo SHINE:

  • Dormire
  • Ormone
  • Infezioni / immunità
  • Nutrizione
  • Esercizio come in grado

Dopo aver ottimizzato questi cinque fattori, abbiamo scoperto che il 91 per cento delle persone con fibromialgia ha visto un miglioramento nei loro sintomi, con un aumento medio del 90 per cento della qualità della vita dopo due anni e il 50 per cento diminuzione del dolore. Questi stessi principi si applicano al dolore miofasciale, e perché i muscoli possono stringere ripetutamente dopo che sono rilasciati.

Un utile strumento chiamato il programma di analisi energetica gratuita può analizzare i sintomi, e anche pertinenti test di laboratorio, per determinare ciò che è necessario per ottimizzare la produzione di energia. Molti, se non la maggior parte di questi trattamenti suggeriti possono essere utilizzati senza prescrizione medica.

Come Ottenere Abbastanza Iodio Può Aiutare

Come Ottenere Abbastanza Iodio Può AiutareLo iodio è fondamentale per molte funzioni, compresa la funzione tiroidea. Quando la funzione tiroidea è diminuita, si avrà sia fatica e muscoli stretti, così come a volte nebbia cerebrale, costipazione, intolleranza al freddo, aumento di peso inspiegabile e anche infertilità inspiegabile.

Prendere 6,25 milligrammi di iodio al giorno può aiutare a ripristinare i livelli ottimizzati di iodio, mentre anche lo scarico del fluoruro e bromuro che può bloccare la funzione di iodio. Do questa dose per tre o sei mesi-fermandola nei rari casi in cui aggrava l’indigestione delle persone e il dolore plesso solare—e poi continuare la dose a lungo termine se la persona lo desidera. Mi assicuro anche che la multivitamina giornaliera della persona abbia almeno 200 microgrammi di iodio.

La carenza di iodio porta comunemente alla tenerezza del seno e alla malattia fibrocistica del seno. Ottenere abbastanza iodio è fondamentale per la salute del seno, e utilizzando il trattamento di iodio di cui sopra può eliminare la tenerezza del seno e cisti dopo tre mesi. La ricerca ha anche dimostrato che i livelli di iodio dei tessuti mammari sono più bassi nelle donne con cancro al seno, suggerendo che la carenza di iodio può anche essere un fattore di rischio significativo per il cancro al seno.

Se soffre di affaticamento inspiegabile o di dolore muscolare, specialmente se soffre anche di intolleranza al freddo, dolorabilità al seno o cisti, aumento di peso o costipazione, l’integrazione di iodio può fornire un sollievo utile, economico e sicuro dal dolore.